4 Mar / Opening mostra "Wish we were here, Cedric Price: Mental Notes" / AA school / Londra


Front Members' Room
05.03.2011 - 26.03.2011
Private view, Friday 4 March, 6.30–8.30
, with first public tasting of the CPSavoury, as devised by chef Fergus Henderson

Wish We Were Here is a touring exhibition curated by Samantha Hardingham and Hans Ulrich Obrist. It is in part a restaging of VENIC VENIC made for the 12th International Architecture Exhibition, ‘People Meet in Architecture’, Venice Biennale 2010 directed by Kazuyo Sejima and with thanks to Paolo Baratta, President of the Fondazione La Biennale di Venezia. VENIC VENIC was made possible by the additional support of the Institute of the 21st Century: Bettina Korek, Karen Marta and Justin Conner and that institute’s fiscal sponsor, Pasadena Arts Council.
Wish We Were Here is made in collaboration with AA Photo Library and AA Archives; The Cedric Price Estate; The Canadian Centre for Architecture, Montreal; Jan Nauta and Scrap Marshall (POA); sculptors Gary Woodley and Gavin Weber; and the students of the Hochschule für Gestaltung Karlsruhe (HfG); Kilian Fabich and Stella-Sophie Seroglou, supervised by Wilfried Kühn, Armin Linke and Markus Miessen.

'Philosopher, sir?’
‘An observer of human nature, sir’, said Mr Pickwick
The Pickwick Papers or The Posthumous Papers of the Pickwick
Club by Charles Dickens*

* a CP favourite – he held 16 copies in his library at home, with one copy especially reserved for travelling.
Exhibitions are open Monday to Friday 10.00 to 7.00, Saturday 10.00 to 5.00
Info:


4 Mar / Conferenza stampa mostra "Intolerance Zero" fotografie di Donata Pizzi / Triennale /Milano


Intolerance Zero 
Fotografie di Donata Pizzi
4 marzo 2011, ore 11.30

Saranno presenti
Davide Rampello, Presidente della Triennale di Milano
Letizia Moratti, Sindaco di Milano
Donata Pizzi
Michelle Hunziker, Fondazione Doppia Difesa
Rosalba Veltri, Direttore Generale Ufficio per la parità e le pari opportunità, gli interventi strategici e la comunicazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ministro per le pari Opportunità
Marco Gualtieri, Consigliere di Amministrazione, Robert F. Kennedy Foundation of Europe


3 Mar - 22 May / mostra "Laurie Anderson, Trisha Brown, Gordon Matta-Clark Pioneers of the Downtown Scene, New York 1970s" / Barbican Art Gallery / Londra


Laurie Anderson, Trisha Brown, Gordon Matta-Clark
Pioneers of the Downtown Scene, New York 1970s
3 March 2011 - 22 May 2011
Barbican Art Gallery
Performance artist and musician Laurie Anderson, choreographer Trisha Brown and artist Gordon Matta-Clark were friends and active participants in the New York art community, working fluidly between visual art and performance. 
With the city as their backdrop, canvas, stage and inspiration, this exhibition is the first major presentation to examine the experimental and often daring approaches taken by these three key figures, both individually and collectively, in the burgeoning arts scene in downtown New York during the 1970s. 

3 Mar / Conferenza Stampa mostra "Michelangelo Pistoletto da uno a molti 1956-1974" / MAXXI / Roma



GIOVEDI’ 3 MARZO 2011, ore 11:30

MICHELANGELO PISTOLETTO DA UNO A MOLTI 1956 – 1974
e
CITTADELLARTE

intervengono
Pio Baldi, Presidente Fondazione MAXXI
Anna Mattirolo, Direttore MAXXI Arte
Carlos Basualdo, Curatore delle mostre
Timothy Rub, Director and Chief Executive of Philadelphia Museum of Art
Michelangelo Pistoletto Mario Resca, Direttore Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale, MiBAC



3 Mar / Inaugurazione mostra "Il doppio sguardo di Antonio Ciarallo ad Artificio" / Artificio / Roma


ARTIFICIO
associazione culturale Artificio/Teatraktys
PRESENTA: 
Giovedì 3 Marzo alle ore 17.30
"Il doppio sguardo di Antonio Ciarallo ad Artificio"
Dal 3 marzo al 3 aprile Artificio ospiterà le opere di Antonio Ciarallo.
In mostra 20 tele realizzate tra il 1985 e il 2010 di un artista che ha fatto della sua grande sensibilità ed innata interpretazione emotiva la sua energia creativa, con un occhio rivolto all'interno di se stesso e l'altro alla superficie della sua tela

2 Mar / Tavola rotonda "Planning the Grand Paris - a city beyond design?" / British School / Roma



Mercoledì 2 Marzo 2011 ore 18.00 alla British School di Rome, via Gramsci 61
La British School at Rome ha il piacere di ospitare la tavola rotonda "Planning the Grand Paris - a city beyond design?" prevista nel programma Three Cities in Flux. La Académie de France à Rome - Villa Médicis ha invitato due urbanisti e due critici per approfondire lo studio del progetto della ristrutturazione urbana della regione parigina conosciuta sotto il nome di Grand Paris.

1 Mar / Preview e conferenza stampa mostra "Impressionisti. Capolavori della Collezione Clark" / Palazzo Reale / Milano


Conferenza stampa e preview della mostra martedì 1 marzo ore 12.00
MILANO, PALAZZO REALE, SALA DELLE OTTO COLONNE - PIAZZA DUOMO 12
RELATORI
Massimilano Finazzer Flory
ASSESSORE ALLA CULTURA DEL COMUNE DI MILANO
Iole Siena
PRESIDENTE DI ARTHEMISIA GROUP
Michael Conforti
DIRETTORE DELLO STERLING AND FRANCINE CLARK ART INSTITUTE
Richard Rand
CURATORE DELLA MOSTRA
INTRODUCE
DOMENICO PIRAINA
Direttore di Palazzo Reale

25 febbraio - 2 novembre/ MAXXI ARTE_COLLEZIONE. Il confine evanescente/MAXXI/Roma


Galleria 4

La mostra prende spunto dalla recente pubblicazione Il confine evanescente. Arte italiana 1960-2010, a cura di Gabriele Guercio e Anna Mattirolo (dicembre 2010), che intende evidenziare la molteplicità di voci e sguardi che caratterizzano l’arte italiana degli ultimi decenni e il “confine evanescente” che li separa. 
In mostra una selezione di opere di Sandro Chia, Francesco Clemente, Enzo Cucchi, Nicola De Maria e Mimmo Paladino, Favaretto, Mario Airò, Francesco Vezzoli, Alessandra Tesi, Eva Marisaldi, Margherita Manzelli, Alessandro Pessoli, tutte appartenenti alla collezione permanente del museo, per fornire una lettura dell’arte italiana degli ultimi trent’anni.

Info su:
MAXXI - National Museum of XXI Century Arts
Via Guido Reni 4a - 00196 Roma, Italy

25 febbraio-1 maggio/Nature/01 Francesco Venezia/MAXXI/Roma


Con questo primo ciclo, il MAXXI Architettura intende sperimentare un diverso modo di intendere le mostre monografiche. Per raccontare gli indirizzi delle ricerche più avanzate dell’architettura contemporanea, i suoi differenti approcci e risposte ai grandi temi che caratterizzano la nostra epoca, si è scelta la via del confronto.

Il ciclo inaugura con la mostra di Francesco Venezia, autorevole architetto italiano, che si confronta con lo spazio disegnato da Zaha Hadid proponendo una installazione che contiene in sè tutti gli elementi della sua architettura. Attraverso l’impiego attentamente calibrato degli elementi primari (acqua, luce, ferro), archetipi della sua ricerca, l’architetto campano ricrea la spazialità tipica dei suoi progetti.

Info su:
www.fondazionemaxxi.it
press@fondazionemaxxi.it 
MAXXI - National Museum of XXI Century Arts
Via Guido Reni 4a - 00196 Roma, Italy

25 febbraio - 10 aprile/ L'architettura che ti piace©/MAXXI/Roma



a cura di GIZMO - Marco Biraghi, Gabriella Lo Ricco, Silvia Micheli
MAXXI B.A.S.E.

Il gruppo GIZMO, composto da storici e critici di architettura, propone al MAXXI L'architettura che ti piace©, una mostra che vuole attivare l’interazione con il pubblico in un momento d’incertezza sull’architettura attuale e sui suoi destini futuri.
In 18 postazioni, dislocate tra l’edificio di Zaha Hadid e il MAXXI BASE, sono presentati altrettanti progetti di edifici realizzati tra il 2000 e il 2010, selezionati da architetti, critici, storici, direttori di riviste e studenti di architettura, italiani e stranieri.
All’interno del MAXXI B.A.S.E., una grande parete accoglierà invece le immagini delle architetture degli ultimi dieci anni che “piacciono” al pubblico dei visitatori. Il pubblico è invitato ad appendere alla parete la propria architettura prediletta, ed eventualmente a lasciare un breve commento che motivi le ragioni della sua scelta. Inoltre i visitatori potranno anche “votare” la propria architettura, indicandola tra quelle già presenti sulla parete, mediante un adesivo distribuito ai partecipanti.

Info su:
www.fondazionemaxxi.it
press@fondazionemaxxi.it 
MAXXI - National Museum of XXI Century Arts
Via Guido Reni 4a - 00196 Roma, Italy

24 Febbraio/Anteprima Stampa NUOVI SPAZI E NUOVE MOSTRE/MAXXI/Roma



Giovedì 24 Febbraio ore 11.30, MAXXI B.A.S.E. , evento al Maxxi per presentare il nuovo spazio MAXXI B.A.S.E. (Biblioteca, Archivi, Studi, Editoria)
e tre nuove mostre:
L’ARCHITETTURA CHE TI PIACE©
NATURE/Francesco Venezia
MAXXI ARTE_COLLEZIONE. Il confine evanescente

saranno presenti
Francesco Maria Giro, Sottosegretario ai Beni e le Attività Culturali
Pio Baldi, Presidente Fondazione MAXXI
Margherita Guccione, Direttore MAXXI Architettura
Anna Mattirolo, Direttore MAXXI Arte
e
Pippo Ciorra, Senior Curator MAXXI Architettura
Carlos Basualdo, Curator at Large MAXXI Arte
Carolina Italiano e Alessio Rosati, Responsabili del MAXXI B.A.S.E.
Alessandro D’Onofrio, Francesco Venezia, i GIZMO

1-3 Marzo/ECOBUILD 2011/Excel/London

ECOBUILD 2011, si terra’ dal 1 al 3 marzo 2011 al centro espositivo di Excel a Londra, e’ l’evento piu’ importante dedicato ai settori del design, dell’edilizia ecosostenibile e delle energie rinnovabili.

ECOBUILD e’ una manifestazione caratterizzata da un format unico che associa ad aziende espositive un ampio spettro di conferenze, seminari e dimostrazioni di alto livello (piu’ di 100 sessioni in tre giorni, con la partecipazione di piu’ di 500 relatori).

I visitatori sono principalmente architetti, designer, manager edilizi, ingegneri, amministratori delegati etc. Questi professionisti rappresentano le organizzazioni e gli individui piu’ influenti nel settore delle costruzioni.

Info:

1-3 Marzo 2011
Excel
London

http://www.ecobuild.co.uk/index.html

23 Febbraio/Agency Architecture, New York/Aula Fiorentino Facoltà Valle Giulia/Roma



Oggi, mercoledì 23 febbraio 2011 ore 15:00 nell’aula Fiorentino della Facoltà di Architettura Valle Giulia, Roma, incontro con Ersela Kripa e Stephen Mueller della Agency Architecture, New York, American Academy Rome Prize Winners 2010-2011.

Presentano Piero Ostilio Rossi e Federico De Matteis.

AGENCY is a collaborative design and research practice established in New York City by Ersela Kripa and Stephen Mueller.

The lecture presents analytical research in architecture and urbanism with design proposals for the contemporary city.  Cataloguing the successful developmental tactics of communities throughout the world, and extrapolating them for use in urban and infrastructural designs, the presentation will outline a clear agenda for the contemporary architect.  Absolving architectural designers and urban planners of the burden to impose a uniform image of urbanity for populations that do not share the same dream, and cannot fulfill its expectations, these strategies instead allow for multiple images of the city to emerge – where the built environment is responsive and representative of the people it serves, and the global economy of which it is part.

Info:

Mercoledì 23 febbraio 2011 ore 15:00
Facoltà di Architettura
Via Gramsci, 53
Aula Fiorentino

Dottorato di ricerca in Architettura e Costruzione - Spazio e Società
Dipartimento Architettura e Progetto
"Sapienza" Università di Roma
draco@uniroma1.it

24 Feb / Incontro con Fabio Novembre "Il Design spiegato a mia madre" / Aula Magna Facoltà Valle Giulia / Roma


Giovedì 24 febbraio alle ore 16:30 si terrà, presso la facoltà di Architettura, la conferenza dal titolo Il design spiegato a mia madre di Fabio Novembre, architetto e designer italiano. Sono previsti i saluti di Renato Masiani, preside della facoltà di Architettura. L’incontro sarà introdotto da Tonino Paris, coordinatore della sezione Design del dipartimento Data e presentato da Carlo Martino, coordinatore del corso di laurea magistrale in Design del prodotto. Fabio Novembre è oggi uno dei talenti più originali e sorprendenti della nuova generazione del design italiano e internazionale, capace di dimostrare che l’architettura può e deve partire dalle proprie passioni, dalla propria storia e dalla propria vita. 

Info:

http://www.uniroma1.it/ufficiostampa/settimana.php?codice=20110224

24 Feb / Inaugurazione wall painting di Paul Morrison / Fondazione Volume! / Roma


Giovedì 24 Febbraio alle ore 19:00 presso gli spazi della Fondazione Volume!, in via S. Francesco di Sales 86/88 a Roma si inaugura il wall painting di Paul Morrison, dove i colori sono ridotti al bianco e nero e le figure a semplici silhouette, che coinvolge lo spazio in un gioco di rimandi e specchiature.

La mostra rimarrà aperta fino al 22 Marzo


Per info:


24 Feb / Inaugurazione "Frank Horvat. Fotografie dal 1950 a oggi" / Photographica FineArt / Lugano

Frank Horvat, Shoe and Eiffel Tower, Paris, 1974

Giovedì 24 febbraio 2011 a partire dalle ore 17.00, Photographica FineArt inaugura la sua prima esposizione dell’anno con una antologica di Frank Horvat.

Per una volta Photographica FineArt dedica l’intero spazio ad un unico grande autore, perché da solo Horvat colma la scena fotografica con quell’eleganza che lo ha reso interprete della grande moda dalla fine degli anni ‘50 alla fine degli anni ‘80 e che in seguito, fino ad oggi, si ripropone come raffinato e seduttivo interprete della realtà quotidiana.

22 Feb / Inaugurazione Mostra "Happy Tech. Macchine dal volto umano / Triennale Bovisa / Milano


Martedì 22 Febbraio ore 19:30 Inaugurazione Mostra "Happy Tech. Macchine dal volto umano"

La mostra rimarrà dal 22 febbraio - 31 marzo 2011
Una mostra inedita di arte e scienza curata da Giovanni Carrada e da Cristiana, che verte sul rapporto dell’uomo con le nuove tecnologie.
La mostra si propone di esplorare il lato positivo del rapporto uomo-tecnologia attraverso le opere di artisti di fama internazionale come Tony Cragg, Cao Fei, Martino Gamper, Rainer Ganahl, Candida Höfer, Alfredo Jaar, Thorsten Kirchhoff, Armin Linke, Vik Muniz, Mark Napier, Tony Oursler, Pipilotti Rist, Thomas Ruff, Tom Sachs, Bill Viola. Si tratta di opere ispirate a tecnologie “a misura d’uomo”, ovvero che estendono la nostra natura, permettono, abilitano, sviluppano e potenziano le caratteristiche, le capacità e le ispirazioni umane migliori.
A ciascuna opera d’arte sarà affiancato un exhibit scientifico che consente di conoscere e provare una tecnologia legata al tema dell’opera. L’idea è quella di offrire la possibilità di guardare alla relazione uomo-tecnologia da due punti di vista, quello dell’arte e quello della scienza, insieme.
Arte e Scienza mettono insieme i loro linguaggi per raccontare diverse tematiche: Essere umani; Conservare il passato; Creare il nuovo; Conoscere il mondo; Comunicare; Riconoscersi; Vivere meglio; Scegliere le tecnologie; Vivere insieme; Emancipare; Proteggere l’ambiente; Pensare le tecnologie; Collaborare; Reincantare il mondo; Sorridere.




Per info:


21 Feb / Inaugurazione mostra "Stormed" / Ex officine automobilistiche / Roma


Roma, viale Arcangelo Ghisleri 44 
opening lunedì 21 febbraio ore 19:00


Continua la programmazione di RELOAD che si avvia verso la conclusione con l’ultimo progetto realizzato all’interno dello spazio SHARE. Si tratta di STORMED, una mostra che presenta due installazioni ambientali, una materica e una sonora, che intendono dialogare direttamente col grande spazio per cui sono progettate. A curare l’operazione è OPERA REBIS duo di curatrici avvezze al lavoro site-specific e alle soluzioni di grande impatto visivo, che hanno coinvolto l’artista argentina Eliana Heredia e l’italiano Netherworld.

Nel TUNNEL sarà ospitato un progetto complesso realizzato da due studi di architettura italiani, ma di respiro internazionale, 2A+P/A e Salottobuono, chiamati dalla curatrice EMILIA GIORGI a realizzare una installazione che trasformerà lo spazio in una caleidoscopica narrazione urbana che tende a rimettere in discussione molte delle funzioni basilari della città. La mostra avrà per titolo RITI PLANETARI.

Lo spazio Reload rimane aperto tutti i giorni dal martedì al sabato dalle 17 alle 20




18 Febbraio / Inaugurazione mostra Young Italian Architects / Sede Ordine / Bergamo


Venerdì 18 febbraio 2010 presso la sede dell’Ordine degli Architetti di Bergamo sarà inaugurata la seconda tappa della mostra Young Italian Architects. La mostra, già presentata a Roma, documenta la selezione dei migliori 20 progetti partecipanti al concorso.
Successivamente all’inaugurazione della mostra si terrà un Brain Storming, moderato da Luigi Prestinenza Puglisi, che coinvolgerà gli studi di Young Italian architects della zona ed alcuni dei finalisti della prima edizione del premio OAB.
Gli studi di architettura under 35 si racconteranno attraverso l’utilizzo di tre parole che sintetizzano la poetica progettuale e concettuale del loro lavoro. Gli studi di architetti già affermati, presentando il loro lavoro, interloquiranno con gli studi più giovani e insieme cercheranno di individuare la direzione che l’architettura potrebbe prendere nei prossimi anni.
L’evento è organizzato dall’Ordine degli Architetti di Bergamo e dall’AIAC_PresS/Tfactory.



programma:
16.30   inaugurazione mostra
17.00   brain storming

18 Febbraio / Presentazione Premio PIDA / BIT Fiera Rho / Milano



In occasione della Borsa Italiana del Turismo, (Fiera di Rho, Milano) il giorno venerdì 18 febbraio alle ore 10.30 presso la sala conferenze dello stand della Regione Campania (Padiglione 3) verrà presentato il Premio Internazionale Ischia di Architettura edizione 2011.
L’evento, giunto alla sua quarta edizione, ha come obiettivo quello di premiare gli alberghi e le SPA più belli del mondo, divulgando la cultura dell’architettura di qualità nel settore turistico-ricettivo. Ogni anno il tema viene affrontato mettendo in relazione le opere italiane con quelle realizzate in un determinato paese straniero. Nell’edizione scorsa il confronto è avvenuto con gli Stati Uniti, nel 2011 la nazione prescelta sarà quella degli Emirati Arabi Uniti in cui, a partire dal mese di maggio, verranno organizzati una serie di eventi preparatori.
A raccontare le esperienze delle edizioni passate saranno presenti Giuseppe Roscioli (vice presidente Federalberghi), Patricia Viel (studio Citterio-Viel, vincitrice del premio alla carriera edizione 2010), Stefano Bucci (giornalista del Corriere della Sera, vincitore del premio sezione giornalismo-architettura edizione 2010), Giovanni Hoepli (editore), Gennaro Polichetti (presidente dell’Ordine degli A.P.P.C. di Napoli), Marco Ferretti (editore del magazine Compasses), Giancarlo Allen (segretario ANAB), Giovannangelo De Angelis (presidente associazione PIDA). Sarà presente anche la madrina dell’evento di quest’anno, l’attrice Emanuela Tittocchia.

Per informazioni www.pida.it

13 Febbraio/Ultimo giorno per vedere centinaia di farfalle!/Macro/Roma

Are you really sure that a floor can't also be a ceiling?
Enel Contemporanea 2010
Il banchetto delle farfalle!

Ultimo giorno per vedere Are you really sure that a floor can't also be a ceiling? Enel Contemporanea 2010 in mostra dal 4 Dicembre 2010 al 13 Febbraio 2011 al MACRO, Roma.
Una casa popolata da centinaia di farfalle ispirata alla celebre Farnsworth House di Mies van der Rohe e realizzata dagli artisti Bik Van der Pol.
Con questa opera è stata inaugurata ufficialmente la nuova ala del Museo progettata da Odile Decq.
Il progetto di Bik Van der Pol, appositamente pensato dagli artisti per gli spazi del nuovo MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma, si inserisce nell’ambito della partnership che dallo scorso anno vede Enel affiancare e sostenere il Museo, con l’obiettivo di creare sinergie virtuose tra pubblico e privato nella promozione dell’arte contemporanea in Italia.
“Are you really sure that a floor can't also be a ceiling?” (Sei davvero sicuro che un pavimento non possa essere anche un soffitto?) – questo il titolo dell’opera tratto da una citazione di “Escher” – è stata premiata lo scorso marzo da una giuria internazionale quale opera vincitrice dell’Enel Contemporanea Award 2010, quarta edizione del progetto promosso da Enel che quest’anno, nella rinnovata formula del “premio ad inviti”, ha visto un Comitato Scientifico composto da curatori e critici di profilo internazionale invitare sette artisti provenienti da diversi Paesi. Ciascuno è stato chiamato a presentare un’opera inedita sul tema dell’energia appositamente pensata per i nuovi spazi del MACRO, mentre una giuria formata da personalità di spicco del mondo dell’arte e della cultura ha decretato il progetto vincitore.
In Are you really sure that a floor can't also be a ceiling? (Sei davvero sicuro che un pavimento non possa essere anche un soffitto?) gli artisti riflettono sul rapporto tra uomo e natura, sensibilizzando il pubblico sulla necessità di comportamenti eco-sostenibili con un’opera altamente simbolica, che racchiude il cuore pulsante e vitale del nuovo Museo. Un battito d’ali per il futuro.
Non perdetelo!

Info:
Luogo:
MACRO

Orario:
Mar-dom ore 11.00-22.00
24 e 31 dicembre ore 11.00-14.00
Chiuso lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio

La biglietteria chiude un'ora prima

Sito web:

17 Febbraio / Inaugurazione mostra Vettor Pisani. Carpe Diem / Limen otto9cinque / Roma


18 febbraio - 25 marzo 2011
Creare e storia della creazione artistica si legano in Vettor Pisani come elementi inseparabili nella visione simbolica della rappresentazione:!l’opera in sé non significa integralmente e compiutamente senza che il suo valore simbolico ne racchiuda la forma. È strategia della ricostruzione di una atmosfera, che Pisani rende solida e persistente con i salti logici di una immaginazione arricchita dalla assoluta libertà di attraversamenti diagonali della storia dell’arte:!riunire e fondere, in accostamenti sempre colti e raffinati, dati desunti probabili o certi prelevati da quel serbatoio emozionale di immagini che Pisani ha ricavato nel suo corpo, nella mente, nella pancia, e in quel luogo ineffabile e misteriosamente protetto che è il suo spirito inquieto. L’ironia non è una condizione autonoma in Vettor Pisani, ma un velo sottile capace a volte di ispessirsi, che come seta carezza ed accompagna permanentemente il suo lavoro, tanto sottile a volte da rendersi trasparente ed inintellegibile, altre volte in tessuto più grezzo per dichiararsi in irridenza manifesta.
Tutto questo si ritroverà nelle opere esposte. All’inaugurazione verrà presentato il suo ultimo romanzo “L’ano lunare (Rosso Cinabro) di Lou Salomé. Nekyia: Viaggio di un Artista Rosacroce al margine del Manicomio”, con un’attenta e sottile introduzione di Angelo Capasso, edito dalle Edizioni CARTE SEGRETE. A partire da questa mostra per i visitatori sarà possibile, tramite il proprio smartphone, visualizzare contenuti speciali relativi ad alcune opere, illustrate direttamente dall’Artista.
VETTOR PISANI. CARPE DIEM a cura di Massimo Riposati 
Inaugurazione giovedì 17 febbraio alle ore 18.30
Per ulteriori informazioni: info@limen895.com +39 06 94518387 +39 393 9622665 Orari: dal lunedì al venerdì 16.00 - 20.00 sabato su appuntamento




Limen otto9cinque via Tiburtina,141 00185 Roma 06 94518387  www.limen895.com

17 Febbraio / Tavola rotonda / Comunicare la progettazione / Sole 24 ore / Milano


Come si comunica la progettazione mixando vecchi e nuovi strumenti di conoscenza? E quali sono i bisogni informativi ancora insoddisfatti espressi da chi progetta e deve scegliere prodotti, materiali e sistemi?
Giovedì 17 Febbraio il Sole 24 Ore organizza presso la sede di Via Solferino 19, una tavola rotonda sui temi della comunicazione in architettura.

Segue light dinner. 
Il nuovo Arketipo verrà distribuito gratuitamente e in anteprima a tuttii partecipanti insieme al DVD che raccoglie le annate pubblicate prima del restying.
Comunicare la progettazione
Nuovi e vecchi bisogni informativi, nuovi e vecchi media
Il Gruppo 24 Ore festeggia il 50esimo numero del mensile Il Sole 24 Ore Arketipo con un restyling grafico e invita professionisti della comunicazione e delle arti grafiche, responsabili di aziende leader nel settore dell'Edilizia e tecnici professionisti fruitori di vecchi e nuovi media a riflettere sullo scenario dei bisogni informativi, sulle esigenze di comunicazione delle aziende e i nuovi e vecchi linguaggi che un'agenzia deve saper mixare per cogliere l'attenzione dei progettisti tecnici.

16 Feb-10 Apr / Mostra Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro / Chiostro del Bramante / Roma



Dal 16 febbraio al 10 aprile 2011 il Chiostro del Bramante ha in programma la realizzazione della mostra fotografica “Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” proveniente dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi, la prima mostra che accende i riflettori sul Lagerfeld fotografo e artista oltre che sul più conosciuto Kaiser della moda. La mostra ha il sostegno dell'Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale.

L’esposizione raccoglie un gran numero di scatti realizzati da Karl Lagerfeld fin dal 1987, anno in cui iniziò ad interessarsi oltre che alla moda anche alla fotografia iniziando a fare foto per una serie di pubblicità e a produrre numerosi servizi fotografici per alcune delle più grandi riviste internazionali di moda.
Attraverso i suoi viaggi o le sue passeggiate scatta anche fotografie più personali. 

Tracciando rotte incrociate tra la vita privata del Signor Lagerfeld e le luci della ribalta dello star system della moda, le fotografie sono uno spunto inedito per comprendere il talento del grande stilista e la sua produzione.

Il Kaiser, soprannome che lo accompagna da decenni, si racconta attraverso le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi, i ritratti delle celebrità, i servizi dei magazine di tutto il mondo, per approdare poi alle fotografie del privato, che raccontano i suoi viaggi, i ricordi, le fascinazioni estetiche e l’amore per Parigi, città di adozione di Lagerfeld dal 1953.

Divisa in due sezioni, la prima dedicata alla moda, i ritratti, i paesaggi e l’architettura e la seconda alle produzioni più sperimentali, la mostra fotografica di Karl Lagerfeld offre la possibilità di ammirare la creatività di un grande artista dei nostri giorni, esponendo per la prima volta ciò che il suo occhio è stato in grado di catturare.

ORARI:
martedì - domenica 10.00-20.00
(La biglietteria chiude un'ora prima)
lunedì chiuso

PREZZI:
Intero €. 8,00
Ridotto martedì per tutti €. 6,00
Ridotto (14 - 18 anni) €. 6,00
Ridotto (7 - 13 anni) € 4,50
Scuole € 4,50
Tel 06.68809035-36
Fax 06.68213516
Email
direzione@chiostrodelbramante.it
Per informazioni: +39 06 68809035
Biglietteria: int.18
Prenotazioni: int. 10, 11, 22 

11 Febbraio / Incontro / Architettura giovane cercasi? Giovani architetti offresi / Fiera spazioCasa / Vicenza




Vicenza, 11 febbraio 2011 ore 18.30
Il VAGA (Associazione dei Giovani Architetti della Provincia di Vicenza) e Fiera di Vicenza, in occasione di SPAZIOCASA 2011, organizzano un incontro informale per promuovere l'architettura contemporanea e la figura del giovane architetto.
Sarà un'occasione di confronto sull'architettura contemporanea locale e nazionale, con particolare attenzione alle opere di giovani professionisti italiani.
Interverranno: Luca Paschini, architetto Coordinatore Nazionale GiArch, autore dei volumi Progetti di Giovani Architetti Italiani, Umberto Saccardo, architetto, autore del volume "Vicenza. Ottocento e Novecento: piani, progetti e modificazioni", Luca Trevisan, dottore assegnista di ricerca in Storia dell'arte moderna e Storia dell'architettura presso il Dipartimento di Arte, Archeologia, Storia e Società dell'Università di Verona, Gelindo Mecenero, architetto, Presidente dell'Associazione Giovani Architetti della Provincia di Vicenza.
Seguirà "COCKTAIL EDUCATIVO" Giovani Architetti Italiani in Fiera in collaborazione con "Visma Arredo Group"

Appuntamento: venerdì 11 febbraio, ore 18.30
SpazioCasa, Fiera di Vicenza, via dell'Oreficeria, 16 - Vicenza.
Sabato e Domenica 10.00 - 20.00 esposizione
L'iniziativa, curata da Giovanni Barban, è realizzata in collaborazione con: Fiera di Vicenza, GiArch Coordinamento Nazionale dei Giovani Architetti Italiani, UTET Scienze Tecniche® marchio del gruppo Wolters Kluwer Italia srl.

da http://www.professionearchitetto.it/index.aspx 

11 Febbraio/ Inaugurazione / Alla maniera di... / Galleria Aiap / Milano




Venerdi 11 febbraio, alle ore 19, s’inaugura presso la Galleria Aiap di Milano la mostra “Alla maniera di…”.
“Alla maniera di…” è il titolo del calendario 2011 che Alberto Soi – Ojos design Cagliari – ha progettato per le Arti Grafiche Pisano; si tratta di tredici tavole ispirate all’opera di tredici grafici, uno per ogni mese più uno per la copertina.

Tredici stili radicati nell’immaginario dell’autore e, una volta “riconosciuti”, familiari ai più.
I grafici interpretati “Alla maniera di…” sono – in ordine di apparizione – Armando Testa, Bruno Munari, Saul Bass, Milton Glaser, Paul Rand, Pino Tovaglia, Franco Grignani, Giovanni Pintori, Aldo Novarese, A G Fronzoni, Ikko Tanaka, Bob Noorda, Heinz Waibl.

Il calendario, stampato in quadricromia con l’aggiunta di colori fluorescenti, metallici e di verniciature, costituisce una prova di maestria autoriale nella progettazione grafica e nella stampa, con il dichiarato intento di nobilitare un supporto che ha lasciato nel tempo esempi e testimonianze di progettualità visiva indimenticabili.

In occasione dell’inaugurazione sarà offerto un apertivo a base di vini e assaggi tipici sardi.
L’ingresso è libero.
Galleria AIAP
via Amilcare Ponchielli 3 Milano
Tel. 02 29520590
aiap@aiap.it

http://www.aiap.it/ 
dal lunedì al giovedì, ore 14-18
Fino al 17 febbraio 2011



7-11 Febbraio/ Social Media Week / Roma


Al via dal 7-11 Febbraio il secondo appuntamento italiano con il Festival della rete. 130 eventi gratuiti in diverse sedi nella capitale animeranno questa importante manifestazione internazionale nata a NYC cinque anni fa. Il Festival della rete si svolgerà in contemporanea con altre 8 città nel mondo: New York, San Francisco, Londra, Parigi, San Paolo, Hong Kong, Toronto, Istanbul e Roma.
Il tema della manifestazione è “La Rete per CondiVivere” e si articola in cinque percorsi riassunti nelle 5 “C”: 1) Conoscere la realtà; 2) Conoscere la Rete; 3) Collaborare senza confini; 4) Cambiare il mondo; 5) Convivium

Per partecipare: